CHI SONO

Nato a Mirano il 13/03/1993 e cresciuto nel paesino di Salzano a cui devo gran parte della mia infanzia. Madre e padre vegetariani, quindi, fino ai 13 anni, anch'io e i miei fratelli lo siamo stati: Giovanni, Simone e il mio gemello Gabriele; poi abbiamo assaggiato le bistecche e tutto è cambiato!
All'età di 6 anni io e il mio gemello abbiamo costretto mamma e papà a iscriverci a Rugby, come una precedente tradizione familiare prevedeva: zii, papà e fratelli.
Ecco da qui è cominciata una delle esperienze più belle della mia vita, il Rugby.
Questo mio desiderio di indossare delle scarpe da rugby, di prendere e (non sempre) passare la palla, di lottare con i compagni per una vittoria e consolarsi e migliorarsi dopo una sconfitta, mi accompagna giorno dopo giorno, anno dopo anno finchè il buon Dio non vorrà che passerò la palla per l'ultima volta.
Ecco non saprei bene spiegarvi il perchè ma il Rugby ha questo effetto: lo ami inesorabilmente fino all'ultimo respiro, e questo è il valore che lo contraddistingue, che lo rende unico e raro e ringrazio Dio per averlo creato e i miei genitori per avermici portato.
Bene altro non voglio dirvi a riguardo visto che non vorrei annoiarvi nel raccontare solo di me stesso, ma piuttosto vi vorrei raccontare esperienze che io e altri amici abbiamo vissuto dentro e fuori dal mondo rugystico...

Nel web mi puoi trovare anche....